Vi presento Pollicina!

Cos'è il Progetto Pollicina e perché compilare il loro questionario?

Pollicina: un navigatore per condividere l’esperienza dei beni culturali in un contesto educativo, è un progetto di Regione Lombardia che, appoggiato dall'Unione Europea, si impone di colmare la distanza tra studenti e beni culturali. Il mezzo? Ovviamente la tecnologia.

Gli strumenti che verranno messi a disposizione degli studenti di scuole di vario grado permetteranno di creare dei veri e propri percorsi culturali. I musei non avranno più segreti per i ragazzi, ogni opera verrà analizzata ed etichettata. Il fulcro di tutto si trova, per ora, in territorio lombardo. Qui si sta infatti creando una piattaforma collaborativa dedicata ai musei del territorio.

Ma come funziona Pollicina? Il metodo, preso in prestito dalla teoria dell’apprendimento “ribaltato”, è semplice: gli studenti creeranno itinerari tematici attraverso le indicazioni dei docenti e grazie al supporto di database digitali istituzionali.  A questo punto la classe si trasformerà in un solo corpo, una specie di redazione in cui ognuno ha un suo compito. Infine, con grande soddisfazione, verrà creato il percorso vero e proprio: attraverso i dati raccolti, e aiutati dalla realtà aumentata, gli studenti riporteranno la loro esperienza in un diario di bordo, ottenendo una valutazione.

Questo metodo del tutto innovativo per le scuole italiane permetterà ai ragazzi di assorbire le informazioni divertendosi e raccontando delle nuove storie: le loro.

Saranno poi supportati dalla app di Pollicina, che aiuterà anche nella scelta dei percorsi più interessanti: quelli che saranno pubblicati!

Il progetto permetterà anche la nascita di un sistema informatico di raccomandazione, ovvero suggerimento di testi per aiutare gli studenti e i docenti nelle loro ricerche.

Compilando il questionario potrete aiutare la realizzazione di queste bellissimo progetto raccontando la vostra esperienza. Cosa aspettate? 😉

Vuoi condividerlo?